in:

Il presidente del senato Renato Schifani sarà a Carpi domani per partecipare alle celebrazioni della giornata della memoria. Arriveranno, invece, nel pomeriggio a Birkenau gli studenti che quest’anno partecipano al “Treno per Auschwitz”. Con loro una troupe di TRC.

Si celebra domani la giornata della memoria in commemorazione delle vittime dell’Olocausto e proprio domani gli studenti che partecipano al viaggio “Treno per Auschwitz”, partiti ieri da Carpi, raggiungeranno il campo di Birkenau per partecipare alle celebrazioni ufficiali polacche. Una nostra troupe salita a bordo del treno seguirà ogni momento dell’iniziativa. Domattina a Carpi il presidente del senato Renato Schifani deporrà una corona d’alloro alle steli posizionate nel cortile del monumento del deportato di Carpi. La seconda carica dello Stato farà poi visita all’ex campo di concentramento di Fossoli. A Modena alle 9,30 alla facolta di lettere in Largo Sant’Eufemia, per iniziativa dell’ateneo modenese, dell’Istituto storico, della comunità Ebraica e delle Fondazioni ex campo di Fossoli e di Villa Emma, verrà proiettato il documentario “La storia siamo noi” incentrato sui ragazzi di Villa Emma. Il medesimo filmato sarà proposto ai ragazzi delle classi terze delle scuole medie di Nonantola. A Castelnuovo le autorità locali deporranno una corona d’alloro davanti alla scuola primaria Don Milani e alle 16 alla biblioteca comunale è prevista la lettura del libro “La tregua” di Primo Levi. Alle 10,30 a Castelvetro celebrazione ufficiale presso il locale monumento ai caduti mentre al “Miccia cafè” di Formigine i ragazzi dell’omonima associazione giovanile proporranno una serata con le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti. Sempre domani sera alle 21,00 al centro Alberione in via Tre febbraio a Modena inaugurazione della mostra fotografica “Da Auschwitz alle Foibe” con gli scatti del modenese Andrea Poppi. E sono tante le iniziative per la giornata della memoria: oggi consiglio straordinario della provincia dedicato al tema e un minuto di silenzio nel consiglio comunale di Modena. E intanto il comune di Nonantola comunica che il presidente della Repubblica ha invitato alle celebrazioni di Roma, al Quirinale, di domani, il presidente della Fondazione Villa Emma, Stefano Vaccari, e il sindaco Pier Paolo Borsari.


Riproduzione riservata © 2016 TRC