in:

Distrutta la carne suina a rischiodiossina sequestrata nel modenese, mentre non ci sono ancora ordini di ispezione per la carne bovina.

Verranno tutte distrutte nei siti autorizzati le 16 tonnellate di carne di maiale provenienti dall’Irlanda, sequestrate nei giorni scorsi perchè a rischio diossina. La richiesta è arrivata al servizio veterinario dell’Azienda Usl di Modena attraverso una nota congiunta di Regione e Ministero. Per quel che riguarda i lavorati in commercio, rintracciati perchè contenenti carne irlandese, l’ordine è di ritirarli solo se contenenti percentuali di alimento a rischio maggiori del 20%. In questi casi, l’azienda può decidere se analizzare le partite e verificare se sono vendibili, o avviarle subito alla distruzione. Per quel che riguarda invece la carne bovina, non ci sono ancora ordini formali di ispezione, precisano dall’Usl, ma potrebbero arrivare qualora emergesse che partite potenzialmente contaminate sono giunte nel modenese.


Riproduzione riservata © 2016 TRC