in:

Modena sarà capitale per due giorni dei Cattolici democratici. Politici, storici e giornalisti si confronteranno nell’ambito del convegno nazionale organizzato dalla Fondazione Gorrieri.

Due giornate di riflessione e confronto sul ruolo svolto dai cattolici democratici nell’Italia di ieri e di oggi. Promossa dalla Fondazione Gorrieri, l’iniziativa si concretizzerà nel convegno nazionale “Quando i cattolici non erano moderati”, in programma per il pomeriggio di venerdì 28 e la mattinata di sabato 29 novembre, a palazzo Europa. Intitolato alla memoria di Pietro Scoppola, figura di riferimento per il movimento insieme a Dossetti e Gorrieri, il meeting vedrà confrontarsi storici del calibro di Paolo Prodi e Giuseppe Tognon, giornalisti come David Sassoli e il vaticanista Politi, e politici come Bersani, Castagnetti e Tabacci. Relatori autorevoli, dunque, per tentare di fare un bilancio sull’attività svolta dai cattolici dal dopoguerra ad oggi e per riflettere sulla presenza del movimento in politica.


Riproduzione riservata © 2016 TRC