in:

Inaugurata questa mattina, in via Amundsen, la nuova Sala del Regno dei Testimoni di Geova. Accoglierà le attività legate al culto di oltre 500 fedeli di Modena e provincia.

600 metri quadrati di superficie, due grandi sale per le adunanze e vari ambienti di servizio tra uffici, salette per i gruppi e guardaroba. E’ stata inaugurata questa mattina in via Amundsen, a Modena ovest, la nuova Sala del Regno dei Testimoni di Geova. Si tratta della seconda struttura di questo tipo realizzata in città, dopo quella “storica” di via Marinuzzi, in funzione dagli anni Ottanta e non più sufficiente alle accresciute esigenze della comunità . Costata 600 mila euro, la nuova Sala del Regno è stata finanziata con i contributi dei fedeli che hanno anche fornito manodopera volontaria per il completamento delle opere murarie. Sarà punto di riferimento per quattro congregazioni dei Testimoni di Geova, due di Modena e due di Formigine. Una volta al mese, inoltre, ospiterà le adunanze della congregazione in lingua araba.


Riproduzione riservata © 2016 TRC