in:

Dopo le vacanze di Natale, studenti e insegnanti del Liceo Formiggini di Sassuolo potranno disporre della nuova sede nell’area del polo scolastico superiore. L’edificio contiene 14 classi e cinque laboratori.

Terminati i lavori del primo dei quattro stralci previsti per la nuova sede del liceo Formiggini di Sassuolo, costruita dalla provincia di Modena nell’area del polo scolastico superiore. Questo primo edificio è composto da quattordici aule da 52 metri quadrati ciascuna, dieci al piano terra e quattro al primo piano insieme ai cinque laboratori di 73 metri quadrati. Spazio anche per gli uffici amministrativi, un ampio atrio, il porticato e 12 servizi igenici di cui due per disabili. Il progetto è stato sviluppato tenendo conto della compatibilità ambientale come dimostra la presenza di pannelli solari e pozzi geotermici per ricavare calore dal sottosuolo. Il costo complessivo è stato di tre milioni e 447 mila euro, mentre i finanziamenti del secondo stralcio sono già stati approvati. Una volta terminato, il nuovo liceo consisterà in un investimento complessivo di 8 milioni di euro, ospiterà 53 classi e venti laboratori. Un atto importante quindi per l’istruzione nel Comune di Sassuolo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC