in:

Dopo la distribuzione di detersivi liquidi, Coop Estense, a partire dal 2009, introdurrà le buste per fare la spesa biodegradabili. A Modena sono molti i soggetti che sono impegnati per una maggior educazione allo sviluppo sostenibile.

Si è tenuto ieri presso il Baluardo della Cittadella un convegno, organizzato dal Comune di Modena e da Agenda 21, in occasione della settimana Unesco sull’educazione allo sviluppo sostenibile e della settimana Europea per la riduzione dei rifiuti. Nel pomeriggio si è tenuta una tavola rotonda in cui diversi soggetti, dalle associazioni a rappresentanti della grande distribuzione, si sono confrontati sui metodi e i progetti per educare i cittadini allo sviluppo sostenibile. Negli ultimi tre anni, la percentuale di raccolta differenziata nel comune di Modena è aumentata di oltre 12 punti, superando il 40 per cento al termine del primo semestre di quest’anno. Laboratori per ragazzi, mercatini per il ri-uso di oggetti, il ruolo degli ecovolontari, gli acquisti verdi sono stati alcuni dei temi affrontati. Coop Estense ha in previsione importanti novità per quanto riguarda il 2009: dopo la distribuzione di detersivi liquidi, Coop Estense, a partire dal 2009, introdurrà le buste per fare la spesa biodegradabili.


Riproduzione riservata © 2016 TRC