in:

In piena recessione, Confindustria Modena punta sulla scuola e sulla formazione dei ragazzi per avvicinare i giovani al mondo del lavoro. Stamattina, il varo ufficiale di Teen Project.

Si chiama Teen Project, il programma di iniziative di Confindustria Modena, rivolto al mondo della scuola, per diffondere tra i giovani la cultura del fare impresa. Un progetto innovativo con cui gli industriali modenesi dimostrano la volontà di puntare su istruzione e formazione per garantire un futuro di successo alle loro aziende, ma anche la sottolineatura dell’importanza della conoscenza nell’era della globalizzazione. Tre le azioni che Confindustria Modena sosterrà. La prima rivolta alle scuole dell’infanzia, in collaborazione con il Comune di Modena, prevede un sostegno diretto per l’insegnamento dell’italiano ai bambini stranieri. La seconda, rivolta ai ragazzi di terza media, consentirà a 12 classi di visitare nove aziende, in modo da promuovere l’immagine del lavoro in fabbrica e incentivare la scelta degli istituti professionali e tecnici. Infine Teen Project sosterrà l’alternanza scuola-lavoro negli ultimi due anni delle superiori: stage in azienda, tirocini e lezioni – testimonianze di tecnici e dirigenti delle imprese. Per far conoscere come si lavora nelle industrie modenesi e ridurre le distanze tra istruzione scolastica ed esigenze formative delle imprese.


Riproduzione riservata © 2016 TRC