in:

Più di 100 mila oggetti da ammirare e 450 stand di espositori da tutta Italia. Da giovedì prossimo 13 novembre al 16, il quartiere fieristico di Modena ospita la diciottesima edizione di 7.8. Novecento.

Ben 20 mila metri quadrati di esposizione ospiteranno le oltre 100 mila rarità, pezzi da museo e curiosità che si potranno ammirare alla diciottesima edizione di “7.8. Novecento” come la pistola appartenuta a Benito Mussolini che il duce donò al nipote nel febbraio del ’37. Chi ama l’arte inoltre potrà ammirare un’opera inedita di Antonio Ligabue: una delle rare sculture in terracotta dell’autore emiliano, realizzata nel ’57 raffigurante un cavallo scarno e affaticato.Complessivamente sono 450 gli espositori che metteranno in mostra i loro pezzi, mentre sono attesi circa 1.500 operatori del settore per le giornate dedicate ai professionisti. L’anno scorso i visitatori della fiera sono stati oltre 25 mila. Nei padiglioni di ModenaFiere dal 13 al 16 novembre.


Riproduzione riservata © 2016 TRC