in:

Da domani, lunedì 3 novembre, la Costituzione viene riletta e spiegata su Trc-Telemodena. Ai nastri di partenza la trasmissione: "Il grande libro. conversazioni sulla Costituzione".

La Costituzione, la carta fondamentale, il patto su cui basare la civile convivenza di una nazione. La Costituzione italiana compie sessant’anni e, mai come in questo momento, è al centro di attacchi e polemiche con l’intento, non sempre dichiarato, ma reale, di cambiarne le linee guida in maniera sostanziale. Eppure la nostra Costituzione, nata dalle ceneri di una guerra mondiale, non è solo il frutto di un determinato momento storico: è il progetto di vita e futuro delineato da un gruppo di uomini e donne, con idee diverse, che avevano però tutti sperimentato sulla loro pelle la negazione dei principi di libertà e giustizia. Da lunedì 3 novembre Trc-Telemodena inizia la messa in onda di un ciclo di 40 puntate, di 10 minuti ciascuna, dal titolo “Il Grande libro – conversazioni sulla Costituzione”. Si tratta di un progetto editoriale messo a punto da Telereggio con l’apporto fondamentale di tre docenti dell’Università di Bologna: Paolo Pombeni, Riccardo Brizzi e Michele Marchi. In ogni puntata si racconta un articolo o un gruppo di articoli della Costituzione italiana la cui rilettura è stata affidata a tecnici, docenti universitari e politici: da Romano Prodi a Ernesto Galli della Loggia, da Sergio Cofferati a Ivano Barberini, da Gianfranco Pasquino ad Augusto Barbera e Giuliano Amato. Nell’ultima puntata, su concessione del Quirinale, verrà riproposto un discorso del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, tenuto proprio in occasione di una delle celebrazioni per il 60esimo della Costituzione. “Il Grande libro” va in onda su Trc-Telemodena, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, alle 19.00 della sera e in replica alle 7 del mattino.


Riproduzione riservata © 2016 TRC