in:

Modena in piazza, per sostenere Roberto Saviano e dire ancora una volta no alla mafia. Sabato 8 novembre saranno in tanti, in piazza Grande, a leggere brani del romanzo “Gomorra”. L’iniziativa è organizzata dal Partito Democratico.

Volti noti del mondo dello spettacolo, dello sport, della politica saranno in Piazza grande, sabato 8 novembre, dalle 15 in poi, per una lettura corale del romanzo di Roberto Saviano “Gomorra”. L’iniziativa è organizzata dal Forum cultura del Partito democratico di Modena. Tra i partecipanti Carlo Lucarelli, Paolo Hendel Alessandro Haber, Valerio Massimo Manfredi. Per lo sport, il calciature Rubens Pasino e il pallavolista Andrea Sartoretti. Ci saranno anche i parlamentari modenesi del Pd, il Sindaco Giorgio Pighi e il presidente della provincia Emilio Sabattini. “Con questo gesto – spiega il segretario provinciale del Pd Stefano Bonaccini – vogliamo dare forza all’impegno di Saviano e di tutti coloro che combattono l’illegalità. Dopo le minacce di morte – aggiunge – è dovere delle forze politiche, della società civile, degli amministratori, sostenere uno scrittore simbolo di coraggio e impegno civile.” Coloro che desiderano prestare la propria voce all’iniziativa possono iscriversi, chiamando lo 059-582811 o contattando info@pdmodena.it E domenica 26 ottobre, dalle 15 alle 19, i lettori della biblioteca civica Antonio Delfini leggeranno a turno pagine del libro. La staffetta di lettura sarà aperta dall’attrice Magda Siti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC