in:

Divorzi e separazioni in aumento nel modenese. Le relazioni si stanno allentando. Diverse le misure messe in campo dal Comune di Modena per ridurre le conseguenze negative del fenomeno. Ora, tra queste, c’è anche un percorso di formazione per chi si occupa del problema.

2750 separazioni nel 2007 e circa 2000 divorzi nel modenese. Molti di più rispetto al 2006, “anno felice” con 2000 separazioni e circa 1500 divorzi. Una cifra maggiore anche rispetto al 2005, nel quale si registrarono comunque dati preoccupanti. Un altro elemento su cui riflettere, la forte incidenza delle divisioni giudiziali rispetto a quelle consensuali, circa un quinto del totale. Le relazioni si stanno allentando – sottolinea l’assessore alle politiche sociali di Modena Francesca Maletti – è necessario quindi intervenire con ogni mezzo per limitare gli effetti negativi del fenomeno, che si riflettono sulle stesse coppie, sui figli e sulla società. Ora il comune mette in campo un nuovo strumento: un percorso congiunto di formazione rivolto ad avvocati, mediatori famigliari e operatori sociali, per mettere in rete le rispettive competenze e permettere alle famiglie di affrontare con sempre maggior successo le crisi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC