in:

Tramite un significativo intervento di riqualificazione il Direzionale 70 di via Giardini cambia aspetto per ritrovare lo smalto perduto nel tempo.

Rilancio in grande stile per il Direzionale 70, il centro degli affari simbolo dell’espansione del terziario negli anni della sua costruzione. Dopo quasi 40 anni di vita il Direzionale 70 necessitava di interventi di riqualificazione, così nel 2007 sono cominciati i lavori di ristrutturazione che hanno già portato a risultati apprezzabili. Tra questi, la sostituzione della centrale termica che oggi si avvale di tre caldaie a condensazione di ultima generazione, l’assegnazione di un codice colore ad ogni torre, la disposizione di una segnaletica intuitiva che permette un migliore orientamento nell’area e la messa a norma delle cabine degli ascensori. Altri interventi previsti nell’immediato futuro il potenziamento del servizio di sorveglianza, di illuminazione oltre alla realizzazione di una piattaforma di salita e discesa per disabili.


Riproduzione riservata © 2016 TRC