in:

Per andare ad Hera e gestire la quasi totalità dei servizi che interessano adesso basta un click nell’area clienti del sito internet. Tra le possibilità offerte anche l’invio e il pagamento on-line della bolletta.

Ricevere ma anche pagare le bollette on line, senza più carta. Basterà accedere all’area clienti del rinnovato sito del Gruppo Hera, attiva tutti i giorni 24 ore su 24, per entrare nello sportello internet, nuova porta d’accesso ai servizi della multiutility emiliano – romagnola. Non più code agli sportelli, né chiamate al call center. Chi lo vorrà, Hera stima che su un milione e mezzo di clienti nei primi 18 mesi saranno in 50 mila, potrà operare direttamente dal salotto di casa. Pagare e ricevere la bolletta, ma anche comunicare l’auto lettura del contatore al momento giusto, per pagare così sempre e solo i consumi reali; verificare lo stato di tutte le precedenti fatture, dal 2003; modificare i propri dati, in caso di cambio di residenza o aderire a una delle nuove offerte del Gruppo. In pratica, per via telematica, si potrà fare più dell’80% delle operazioni che interessano il rapporto clienti-azienda. Tra le novità più interessanti, la possibilità di gestire posizioni diverse, attraverso una sorta di delega telematica. Così il nipote potrà occuparsi delle bollette del nonno, non informatizzato, o l’amministratore di condominio seguire con un unico accesso tutti i suoi clienti. Comodità, sicurezza, velocità, Hera garantisce risposta alle pratiche on-line in un massimo di 2 giorni, ma anche attenzione all’ambiente. Se il 5% delle bollette arrivasse ai clienti on line, in un anno si risparmierebbero 43 tonnellate di CO2, come piantare 6000 alberi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC