in:

Il ricordo di Pavarotti, nel primo anniversario della morte, è stato nobilitato al Teatro comunale da una bella esecuzione della Messa da requiem di Giuseppe Verdi, lungamente applaudita

Il ricordo Pavarotti, nel primo anniversario della morte, è stato nobilitato al Teatro comunale da una bella esecuzione della Messa da requiem di Giuseppe Verdi, lungamente applaudita da un grande pubblico. L’esecuzione è stata seguita in religioso silenzio, poi il pubblico ha tributato una lunga ovazione. il sindaco Giorgio Pighi ha letto con emozione un messaggio del Presidente della Repubblica Napolitano: "Il maestro è un patrimonio universale". Emozionata anche Nicoletta Mantovani, vedova di Pavarotti, che ha seguito il concerto seduta in prima fila insieme alle figlie maggiori del tenore. E domenica 7 settembre si replica.


Riproduzione riservata © 2017 TRC