in:

“Un’operazione con i fiocchi, nonostante le perplessità inizialmente espresse da alcuni, e la scarsa esperienza in materia”. Così il Generale Giuseppe Valotto, comandante di vertice interforze, ha definito la presenza dei militari al Cie, ex Cpt, di via La Marmora, a quasi un mese dall’entrata in servizio dell’esercito.

Da Modena, in realtà, non se ne è mai andato, dopo essere stato comandante dell’Accademia, ma oggi, in città, il Generale Giuseppe Valotto ha indossato la divisa da Comandante del Coi, il Vertice Interforze e si è presentato al Cie di Viale La Marmora, ex Cpt, per una visita ufficiale. Il suo compito, ha spiegato, vedere di persona come vanno le cose in tutti i centri di accoglienza e di espulsione d’Italia nei quali i militari hanno affiancato le forze di polizia, dai primi giorni di agosto. E il bilancio, chiarisce, è positivo. Il generale ha però ammesso che, mentre per la sorveglianza degli obiettivi sensibili e il pattugliamento l’esperienza non mancava, gli ex Cpt erano una novità. Bene la presenza dei militari, se serve a liberare forze dell’ordine sul territorio, ha commentato il Sindaco Pighi, anche se l’obiettivo deve rimanere l’invio di nuovi agenti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC