in:

Parla di “Sicurezza Partecipata” il nuovo questore Salvatore Margherito. Dopo un’azione di Polizia e Guardia di Finanza effettuata ieri sera, verranno intensificati i controlli nei weekend.

Il Questore di Modena Salvatore Margherito ha effettuato questa mattina una nuova visita nel centro storico di Modena insieme alla presidente della circoscrizione 1 Ingrid Caporioni. Dopo aver incontrato residenti e commercianti nei giorni scorsi e dopo i controlli di ieri sera in Rua Pioppa, Margherito ha deciso di continuare nel suo progetto di conoscenza della città. Esplorando i luoghi caldi tra piazza Matteotti e via Taglio, il questore ha parlato di “sicurezza partecipata”, alla quale devono contribuire tutte le realtà presenti sul territorio, dalle associazioni alle istituzioni, e non solo le forze dell’ordine. Intanto ieri sera la polizia ha effettuato diversi controlli nella zona di Rua Pioppa. Controllate 17 persone, 13 delle quali straniere: quattro sono risultati sprovvisti di regolari documenti e sono stati espulsi già questa mattina. L’operazione è stata portata avanti insieme alla Guardia di Finanza, che ha riscontrato anche irregolarità fiscali in un esercizio pubblico. L’attività di vigilanza continuerà anche questa sera e nei prossimi fine settimana, momento in cui si intensificano i problemi di sicurezza e degrado.


Riproduzione riservata © 2016 TRC