in:

Prima notte, quella appena passata, con il turno fino alle 3 per i vigili urbani di Modena. Ma la vertenza sindacale è ancora aperta.

Prima notte di lavoro per i vigili urbani di Modena, dopo l’istituzione da parte dell’amministrazione comunale, del turno ordinario serale dalle 21 alle 3, sette giorni su sette. Quattro le pattuglie impegnate, che nelle immagini vedete al momento dell’uscita dal comando di via Galilei, in un martedì sera di routine, che ha visto i vigili impegnati a sbrigare interventi di ordinaria amministrazione. Non si placa però il confronto sindacale: gli agenti sciopereranno venerdì 11 luglio, le prime e le ultime ore dei turni, e dal sabato successivo bloccheranno gli straordinari. Un vero braccio di ferro con l’amministrazione che però non intende rinunciare alla presenza in strada nelle ore notturne della Polizia municipale. Vertenza sindacale che diventa caso politico, con i consiglieri di Modena a Colori, Flori e Ballestrazzi, che sollecitano con un’interrogazione il Sindaco Pighi a scendere in campo in prima persona per trovare un’intesa tra le parti.


Riproduzione riservata © 2017 TRC