in:

Dal 30 giugno si potrà raggiungere il cuore di Modena in autobus anche dopo il calar del Sole. Entra in funzione la linea 7 notturna, fino alle 24. Una nuova iniziativa dell’amministrazione per riempire di vita il centro storico.

Da lunedì prossimo, la linea 7 del servizio di trasporto pubblico urbano di Modena, la più usata dai modenesi, funzionerà anche la sera, dalle 20.30 alle 24. Grazie alla collaborazione tra Comune, Agenzia per la Mobilità e Atcm entra infatti in funzione la 7 notturna, o 7N, che permetterà di attraversare la città, da via Gottardi alla Stazione Ferroviaria, in bus, al prezzo di un biglietto ordinario, 1 euro. La nuova linea avrà frequenza di 15 minuti nei giorni feriali. 30 minuti nei festivi. Permetterà, a chi arriva in città con l’auto di raggiungere ad esempio il Cinema, o il ristorante, senza preoccuparsi dell’ingresso nella zona Ztl, o del posteggio. Basterà lasciare il proprio mezzo in uno dei parcheggi disponibili in città: in via Gottardi, nei pressi della stazione Fs, vicino allo Stadio o al Novi Sad, e lasciarsi trasportare dal bus. A luglio ed agosto, considerato il normale calo dell’utenza, la linea notturna funzionerà con minibus a Metano, anziché filobus. L’entrata in funzione della linea sarà accompagnata da una campagna informativa. Negli orari e lungo il percorso servito dalla linea notturna, non sarà disponibile il Taxibus.


Riproduzione riservata © 2016 TRC