in:

Giovanardi torna a parlare del deposito di gas di Rivara, e lo fa per sottolineare che il tema va approfondito. E porta il parere di un esperto, che parla di rischi inesistenti.

L’ha ribadito stamattina: “Rivara è un grande problema nazionale, perchè il deposito risulta strategico per tutta l’Italia”. Ma nella conferenza stampa indetta in tutta fretta questa mattina nel suo studio, il senatore Carlo Giovanardi, ha anche voluto precisare di non aver mai detto, apertamente, di essere favorevole al deposito di gas. “Sono favorevole- ha detto ad approfondire le ricerche, cosa che l’azienda, la Independent, sta già facendo con un investimento di 30 milioni di euro. Contesto invece i no pregiudiziali, sulla base di fantomatici rischi che gli esperti da noi chiamati al convegno di Mirandola hanno negato”. E di rischi inesistenti ha parlato oggi anche il prof. Maurizio Pellegrini, invitato dallo stesso Giovanardi alla conferenza stampa odierna. Pellegrini era uno degli 11 esperti facenti parte della commissione provinciale incaricata di esaminare il progetto di Independent. Nel luglio dello scorso anno, poco prima del parere interlocutorio negativo espresso dalla Commissione di Via nazionale, il pool di tecnici si pronunciò bocciando il deposito di Rivara. Solo qualche settimana fa, il prof. Pellegrini ha dichiarato che la commissione di esperti non tenne conto del suo parere positivo al progetto, in contrasto con la bocciatura espressa dagli altri 10 tecnici. “Dopo la prima riunione del pool – ha ammesso oggi Pellegrini – all’unanimità definimmo il maxi deposito una bella scatola vuota ma a seguito dell’invio della documentazione da parte di Igm il mio parere cambiò e lo comunicai agli altri per iscritto, perchè impossibilitato a partecipare per motivi di salute. Un parere positivo di cui, denuncia Pellegrini, gli altri esperti del pool non tennero conto. E il presidente della Provincia, Emilio Sabattini, si è detto sorpreso delle dichiarazioni del professor Pellegrini, a cui chiederà un incontro per chiarire questa pubblica presa di posizione.


Riproduzione riservata © 2016 TRC