in:

Pavere chiarimenti sull’acquisto della casa e sul mutuo, dal 5 maggio i notai del collegio di Modena saranno a disposizione dei cittadini. Un’iniziativa gratuita per dimostrare il valore delle consulenze notarili.

Il mio mutuo è cresciuto troppo, come cambiarlo spendendo il meno possibile? E ancora, a chi è meglio intestare la casa? Di quali sgravi fiscali posso usufruire? Sono solo alcune delle domande alle quali i notai del Collegio di Modena risponderanno, gratuitamente, dal 5 al 31 maggio, presso la sede del Consiglio di via Canalgrande 71, a Modena, dal lunedì al giovedì dalle 17 alle 19. Un’attività che i notai svolgeranno in forma, per così dire, pubblica, fuori dal loro studio, ma che quotidianamente portano avanti nell’ambito dei rapporti con i cittadini che si rivolgono a loro. Perchè il notaio, precisano dal Collegio, è un pubblico ufficiale, che può aiutare il futuro acquirente ad orientarsi sul mercato, anche per usufruire dei vantaggi apportati dal cosiddetto “Pacchetto Bersani” in termini di portabilità. Il notaio è garante sulla regolarità delle transazioni. La consulenza va chiesta possibilmente prima dell’acquisto, per evitare danni rimediabili solo a caro prezzo. E a proposito della riforma Bersani, i notai appartenenti al collegio modenese fanno sapere che presto aumenteranno di 17 unità, il 25% in più.  E intanto, i prezzi degli immobili a Modena sono in picchiata: con un meno 5,2% rispetto agli ultimi sei mesi del 2007, la città – spiega una ricerca svolta da Tecnocasa – si aggiudica il record regionale al ribasso per il costo della casa. Seconda si piazza Bologna con un –3,4%, seguita da Ferrara e Reggio Emilia. Aumenta quindi, praticamente in tutta la regione, l’offerta di immobili, mentre cala la domanda. Del resto, sono in flessione anche le richieste di prestiti per l’acquisto di abitazioni da parte delle famiglie, stabili poi a Modena i mutui. Secondo gli esperti le cause sono da ricercare nell’aumento dei tassi d’interesse e della diminuzione del potere d’acquisto delle famiglie.


Riproduzione riservata © 2016 TRC