in:

Pietro Ferrari è il nuovo presidente di Confindustria Modena, ha battuto al ballottaggio Filippo Borghi. Soddisfatto Vittorio Fini.

E’ stato scelto Pietro Ferrari quale successore di Vittorio Fini alla guida di Confindustria Modena. Oggi si è svolto il ballottaggio tra Ferrari e Filippo Borghi, in pole position dopo la prima votazione quando i candidati erano quattro, e su 35 votanti in 19 hanno scelto appunto Ferrari. A giugno, l’investitura ufficiale nel corso dell’assemblea generale. E Vittorio Fini, presidente uscente, si è dichiarato particolarmente lieto di passare il testimone al collega, “con cui – ha aggiunto – in sei anni di lavoro abbiamo condiviso obiettivi e impegni con la finalità di far crescere le imprese modenesi”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC