in:

Continua l’allerta meteo gialla per dissesto idrogeologico, quindi per rischio di piene e frane.

Continua l’allerta meteo gialla per dissesto idrogeologico, quindi per rischio di piene e frane. Domani, infatti, spiega il bollettino della protezione civile regionale, l’intero territorio regionale sarà interessato da piogge diffuse, localmente intense. Dal pomeriggio l’arrivo di aria fredda nei bassi strati potrebbe trasformare le piogge in temporali in montagna e collina, che potrebbero essere accompagnati da vento forte e fulmini. E se, sempre in montagna, le piogge continue aumentano il rischio di movimenti franosi, le piene dei fiumi riguarda invece la pianura, soprattutto la parte più vicina al Po, dove sta già transitando una piena. Sabato la situazione dovrebbe migliorare.


Riproduzione riservata © 2018 TRC