in:

Legambiente invita i cittadini a partecipare a “Puliamo il mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale

Da oggi al 30 settembre, lotta senza quartiere contro i rifiuti abbandonati.

Legambiente invita i cittadini a partecipare a “Puliamo il mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale che, nata a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi e che quest’anno celebra 25 anni di impegno civile.
Puliamo il Mondo è un’iniziativa aperta a tutti, giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un obiettivo comune: rendere pulito e vivibile il nostro territorio, liberando dai rifiuti e dall’incuria parchi, giardini, strade, piazze, fiumi e spiagge. Un piccolo gesto di grande valore educativo che contribuisce a sviluppare senso civico.

“Ogni azione di Puliamo il Mondo è un atto concreto di impegno sociale, un gesto che ci avvicina agli altri senza distinzioni di etnie, culture e religioni: siamo convinti che un mondo migliore passi da un impegno collettivo. Con Puliamo il Mondo – dichiara Legambiente – vogliamo creare occasioni di incontro tra i cittadini per stimolare la diffusione di impegno civile diffuso e quotidiano ma anche di prevenzione, abbattimento degli sprechi, riutilizzo, riciclo, condivisione, con la consapevolezza che le risorse del Pianeta non sono inesauribili”.

Sono decine le iniziative organizzate in Emilia-Romagna, alle quali l’associazione invita i cittadini a partecipare per contribuire alla lotta contro l’inquinamento ed il degrado del nostro Paese.

Tutte le iniziative sono a partecipazione libera e gratuita: basta presentarsi all’ora e nel luogo indicato.

Tutto il programma qui


Riproduzione riservata © 2018 TRC