in:

Il grande caldo dell’agosto appena passato, che gli è valso il quarto posto per temperature elevate negli ultimi 188 anni, non tornerà

Il grande caldo dell’agosto appena passato, che gli è valso il quarto posto per temperature elevate negli ultimi 188 anni, non tornerà, assicurano gli esperti meteo, ma ci saranno ancora giornate con massime al di sopra della media del periodo. Tregua domani, giornata nuvolosa con possibili acquazzoni, che però già da sabato inizieranno a lasciare il territorio modenese. E dalla prossima settimana di nuovo spazio al caldo, anche se non la calura agostana che con una temperatura media di 27,2 gradi è risultata inaspettata e anomala per il periodo, spiegano dall’osservatorio geofisico dell’Università. Ma soprattutto una calura prolungata, con temperature che sono rimaste oltre i 30 gradi per 23 o anche 26 giorni, a seconda dei territori. Un fenomeno questo sempre più frequente, si pensi solo all’estate 2017, tanto che, dice il meteorologo Luca Lombroso, si può parlare di una nuova normalità. Caldo e anche siccitoso, poi, l’agosto 2018, che si è chiuso con un deficit idrico del 57%.


Riproduzione riservata © 2018 TRC