in:

Confermata l’allerta temperature estreme anche per domani. Attivato il piano del Comune di Modena, attenzione anche agli animali

Il gran caldo è arrivato da poco (oggi era il primo giorno di allerta gialla per temperature estreme, allerta già confermata anche per la giornata di domani, quando il disagio percepito potrebbe risultare maggiore) e i numeri, dal punto di vista sanitario, per fortuna non ci parlano ancora di emergenza, Gli accessi al pronto soccorso di Policlinico e Baggiovara così come negli altri ospedali della provincia, sono tanti ma in linea con i dati estivi degli altri anni. Resta il fatto che a soffrire maggiormente delle alte temperature sono soprattutto le persone già debilitate o con particolari patologie ed in questo senso si sta abbassando l’età degli accessi e dei ricoveri. E poi ci sono le cosiddette fasce deboli, i bambini e gli anziani, che maggiormente possono soffrire di disturbi legati ad una non corretta idratazione.
Attenzione anche ai nostri amici animali. Acqua sempre a disposizione e, se possibile, evitare di portare i cani in passeggiata nelle ore più calde.

I quasi 6mila anziani ultrasettantenni modenesi che vivono soli o con un coniuge altrettanto anziano e non sono in carico dei servizi sociali sono sotto stretto monitoraggio da parte di una apposita rete. I loro nomi, ad esempio, sono stati inviati ai medici di medicina generale per tenere sotto controllo i casi potenzialmente a rischio o che comunque potrebbero avere necessità di cure domiciliari. Tra le azioni previste dal Piano denominato Estate sicura ci sono anche l’assistenza farmaceutica ed i pasti a domicilio all’occorrenza. Inoltre è attivo un numero verde (800-493797) al quale è possibile rivolgersi in caso di bisogno o comunque per avere informazioni e consigli su come difendersi dal caldo. Ma per fare fronte ad una possibile emergenza è pronta ad intervenire un’unità di crisi distrettuale.

Oggi la temperatura massima più alta è stata registrata a San lorenzo della Pioppa, frazione di San Prospero, 38 gradi. Sul Cimone raggiunti i 19 gradi. A Modena periferia 36,5.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC