in:

Mercoledì è previsto l’arrivo di un fronte di aria fredda di origine polare che porterà nuova neve. All’inizio sarà interessata solo la montagna.

Ci risiamo: il meteo non concede tregua. Oggi e domani, dicono gli esperti, le giornate si presentano variabili, con ampie schiarite e clima mite. Ma mercoledì è previsto l’arrivo di un fronte di aria fredda di origine polare che porterà nuova neve. All’inizio sarà interessata solo la montagna, ma dal pomeriggio e la sera la quota neve inizierà a scendere velocemente fino, di notte, alla pianura. Fiocchi bianchi ancora giovedì mattina, soprattutto in Appennino dove dovrebbero cadere dai 10 ai 30 nuovi centimetri di manto bianco. Dal pomeriggio la perturbazione inizierà a lasciare il territorio e venerdì è previsto un netto miglioramento, con temperature però ancora piuttosto basse.


Riproduzione riservata © 2017 TRC