in:

Solo in Riviera non si è scesi sotto i “tiepidi” 3 gradi circa di minima. Alla Croce Arcana il freddo ha registrato un -12,7 gradi .

Il paesaggio è ovunque spettacolare, oggi in Emilia Romagna, con cielo terso e monti innevati. Ma è accompagnato da un freddo pungente (come dimostrava la brina nei campi) e reso ancor più fastidioso perchè arrivato un po’ all’improvviso. Le minime della scorse notte sono state quasi tutte sotto lo zero, a parte la Riviera, dove si sono registrate temperature dai + 2 ai +3 gradi. A Modena la minima è stata -3,1 gradi, a Reggio Emilia -2,8, a Bologna -1,3, a Parma 0,3. Alle 10 di questa mattina le temperature ancora faticavano a superare i +4 gradi. Nulla in confronto alla montagna: alla Croce Arcana registrata una minima di -12,7 gradi e a metà mattina era migliorato poco, -10,4.

 

L’attuale condizione meteo fa sì che ci sia il problema del ghiaccio sulle strade, in particolare, appunto, nelle ore notturne. Attenzione poi in autostrada dove sono possibili a tratti forti raffiche di vento. Vento anche in Riviera, dove sono previste mareggiate. Il sindaco di Ravenna chiude i moli. E prevista anche neve.


Riproduzione riservata © 2018 TRC