in:

Nella domenica dell’esordio del nuovo mister Alberto Bollini i canarini pareggiano 2-2 contro il Lentigione. E’ Ferrario a recuperare la squadra reggiana trasformando un rigore nel finale. Il Modena perde la testa della classifica.

Comincia con un pareggio l’avventura di Alberto Bollini sulla panchina del Modena. Il nuovo tecnico chiamato in settimana al posto dell’esonerato Luigi Apolloni esordisce con un 2-2 maturato nel finale grazie a un rigore trasformato da Ferrario.

I giallo proseguono quindi il momento negativo, la vittoria manca dal 16 dicembre, dalla vittoria per 2-1 sulla Pergolettese. Sono solo 2 i punti nelle ultime tre partite e da stasera il Modena ha anche perso la testa della classifica, per la prima volta in questo campionato. E’ la stessa Pergolettese la nuova capolista solitaria: la squadra cremasca ha vinto 2-0 contro l’Adrense in trasferta. E la Reggio Audace ha battuto il San Marino. Ora in classifica i gialli si trovano al secondo posto, a -2 dalla Pergolettese e a +1 sulla Reggio Audace.

La squadra è apparsa anche oggi un po’ sulle gambe, mentre tatticamente serve tempo per vedere la mano di Bollini dato che l’allenatore di Poggio Rusco ha diretto il primo allenamento soltanto tre giorni fa.

Il Modena si era portato in vantaggio al 24′ con un preciso tiro di Ferrario che si è infilato in porta. Il Lentigione ha poi ribaltato il risultato con le reti di Bernasconi al 37′ e di Roma al 18′ della ripresa. Faccioli, portiere degli ospiti, si esalta sulle conclusioni di Dierna e Sansovini poi nei minuti di recupero atterra Ferrario in area. E’ rigore, anche se l’arbitro Zucchetti incredibilmente non lo espelle, nonostante sia anche già ammonito. Dagli 11 metri Ferrario è freddo e fa 2-2, pochi istanti prima del triplice fischio finale. Domenica i gialli saranno a Voghera contro l’Oltrepovoghera.

 

SERIE D – GIRONE 2 – 2^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO

FIORENZUOLA – AXYS ZOLA   1 – 0

CLASSE – CILIVERGHE   2 – 0

CREMA – FANFULLA   1 – 1

MODENA – LENTIGIONE   2 – 2

CALVINA – MEZZOLARA   1 – 1

PAVIA – OLTREPOVOGHERA   0 – 0

ADRENSE – PERGOLETTESE   0 – 2

SAN MARINO – REGGIO AUDACE   1 – 2

SASSO MARCONI – CARPANETO 0 – 1

CLASSIFICA: PERGOLETTESE 41, MODENA 39, REGGIO AUDACE 37, VIGOR CARPANETO 34, FANFULLA 32, FIORENZUOLA 31, CREMA 27, PAVIA 26, MEZZOLARA 24, LENTIGIONE 22, SAN MARINO 21, SASSO MARCONI 20, ADRENSE, CALVINA SPORT e AXYS ZOLA 19, OLTREPOVOGHERA e CILIVERGHE 16, CLASSE 15


Riproduzione riservata © 2019 TRC