in:

Al Braglia i canarini si impongono per 2-1 con le reti di Laner e Nolè.

Dopo le due ultime amare sconfitte con Reggiana e Maceratese, il Modena ottiene tre punti fondamentali per riprendere il cammino verso la salvezza. E lo fa sfruttando il fattore campo (Capuano mai battuto in casa da quando guida il Modena) e con una entusiasmante rimonta. Dopo il vantaggio di Momente su rigore, i canarini superano l’Ancona a cavallo dell’intervallo, prima con Nolè su pallonetto prima del duplice fischio e poi con Laner a inizio ripresa. Il Modena sale a quota 25 punti al 15° posto, fuori dalla zona play out. Domenica trasferta a Bassano.


Riproduzione riservata © 2019 TRC