in:

A Teramo i gialli subiscono il gol di Jefferson poi la doppietta di Schiavi cancella lo zero dalla casella di gol fatti e vittorie.

In un sol colpo Modena cancella lo zero nella casella dei gol fatti e delle vittorie. Sul campo del Teramo i gialli vincono 2-1 in un match deciso in rimonta con un calcio di rigore realizzato da Schiavi a cinque minuti dal novantesimo. A passare in vantaggio per primi sono stati i padroni di casa con Jefferson, la reazione dell’undici di Simone Pavan è arrivata nella ripresa dopo aver rischiato di subire il raddoppio. Il pari lo firma di testa l’argentino Schiavi che sfiora il bis con un pallonetto che colpisce traversa e palo poi si incarica di realizzare anche il calcio di rigore procurato da Olivera. Domenica al Braglia il derby con la Reggiana.

TERAMO-MODENA 1-2
RETI: 23′ Jefferson, 63′ Schiavi, 85′ Schiavi (rig.)
TERAMO: Rossi, Capitano, D’Orazio, Speranza, Bulevardi (46′ Steffè), Sansovini, Petrella (76′ Forte), Ilari, Scipioni, Caidi, Jefferson (69′ Croce).
A disposizione: Selva, Petermann, Altobelli, Manganelli, Karkalis, Carraro, Fratangelo, Mantini, Cesarini. All. Zauli.
MODENA: Manfredini, Popescu, Aldrovandi, Marino, Accardi, Olivera, Giorico, Besea (56′ Basso), Schiavi, Ravasi (89′ Zucchini), Tulissi (76′ Diakite).
A disposizione: Costantino, Brancolini, Cossentino, Minarini, Bajner, Salifu, Loi, Calapai, Hardy.
All. Pavan
ARBITRO: Strippoli di Bari
NOTE: ammoniti Popescu, Scipioni, Speranza. Espulso D’Orazio.


Riproduzione riservata © 2018 TRC