in:

Grazie a un accordo di rete, a questa sede fanno capo tutti i corsi serali per adulti che si organizzano in provincia di Modena.

“L’adulto, italiano o straniero che sia, ha diritto a un’educazione e formazione permanente”. E’ la frase che troviamo nella home page del sito del Cpia di Modena, ex Ctp, ed è questa in sostanza la missione della sede di viale Monte Kosica, da settembre divenuto ente autonomo. Qui si frequentano corsi di alfabetizzazione e si preparano gli studenti all’esame di terza media: corsi serali e diurni rivolti a chi decide di rientrare in un percorso formativo. Grazie a un accordo di rete, a questa sede fanno capo tutti i corsi serali per adulti che si organizzano in provincia di Modena. Il Cpia si occupa inoltre della formazione scolastica all’interno del carcere di Sant’Anna e della casa di reclusione di Castelfranco. Gli iscritti quest’anno sono più di 1300, 800 gli studenti che stanno già frequentando. Tutti di origine straniera gli adulti che frequentano i corsi di alfabetizzazione, stranieri per lo più ma anche italiani gli studenti che si preparano per l’esame di terza di media. Classi cosmopolite, storie di vita diverse: da una parte il desiderio di conoscere la lingua e la cultura italiana, dall’altra l’orgoglio di mettersi in gioco anche se non si è più giovanissimi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC