in:

Evento clou della prima giornata la testimonianza di Gianluca Nicoletti, giornalista, scrittore e padre di un ragazzo autistico

Gianluca Nicoletti è la figura intellettuale di riferimento quando in Italia si parla di autismo. E’ noto infatti da anni il suo impegno volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema, impegno che porta avanti con la sua grande abilità di comunicatore e con una reale e scientifica competenza sull’argomento. E attraverso i libri Nicoletti racconta la sua personale esperienza di padre di Tommy, un ragazzo autistico. Lo ha fatto con “Una notte ho sognato che parlavi” e con “Alla fine qualcosa ci inventeremo”, appena pubblicato. Racconti appassionati, struggenti e disincantati sulle difficoltà quotidiane dei genitori che hanno a che fare con figli autistici. Gianluca e Tommy Nicoletti sono stati gli ospiti d’onore della prima giornata del Màt, la settimana della salute mentale, con un ricco calendario di appuntamenti, tra teatro, musica, incontri e dibattiti che durerà fino a domenica.


Riproduzione riservata © 2018 TRC