in:

E’ stato il CEO in persona, Harald Wester, a promettere a Regione e Comune di Modena che in futuro il Tridente sarà più forte

E’ stato il CEO in persona, Harald Wester, a promettere a Regione e Comune di Modena che in futuro il Tridente sarà più forte; e a sancire davanti a Palma Costi e Gian Carlo Muzzarelli l’impegno a portare, nel 2020, una supercar Maserati sulle linee produttive di via Ciro Menotti, non prima di averle rinnovate a dovere. Promesse che scaldano pure i cuori dei sindacati, da tempo in pressing per ottenere da Fiat Chrysler garanzie di lungo termine sulla regolarità della produzione, nonostante le dimensioni minute per i grandi flussi attualmente gestiti a Mirafiori.
Fa gioco allo stabilimento modenese l’intenzione, da parte dei successori di Sergio Marchionne, di riportare stabilmente Maserati nel segmento lusso – parola dell’amministratore delegato Mike Manley. E dove produrre i modelli di lusso, se non nella culla originale del Tridente? Per ora, ottimisti anche i sindacati.


Riproduzione riservata © 2019 TRC