in:

Da Pavana Guccini ha attraversato due valli per una visita privata alla collezione di Gino Covili

Francesco Guccini e Gino Covili: un incontro artistico che avviene in occasione del centenario della nascita del famoso pittore pavullese. I comuni dell’Alto Reno stanno preparando una grande mostra cui collabora anche Guccini, complice il comune amore per le storie delle genti d’Appennino.
Storie di montagna, fra Pavana sull’Appennino Bolognese e Pavullo nel modenese. Da Pavana Guccini ha attraversato due valli per una visita privata alla collezione di Gino Covili, il grande pittore della vita contadina, e in particolare al ciclo di opere custodito nel castello di Montecuccoli.
Guccini è un grande ammiratore dell’opera di Covili ed è coinvolto nella preparazione della grande mostra che i comuni bolognesi dell’Alto Reno dedicheranno al pittore pavullese nel centenario della nascita. “Covili, visionario resistente” è il titolo della rassegna che da maggio ad agosto si svolgerà fra Porretta Terme e Castelluccio.


Riproduzione riservata © 2018 TRC