in:

Dopo il diverbio tra cuoco e aiuto cuoco uno dei due ha afferrato il coltello e ha ferito l’altro. Sul posto Polizia e ambulanza

La Polizia è intervenuta nel pomeriggio al ristorante cinese Primavera di via don Minzoni a causa di una lita scoppiata tra il cuoco e l’aiuto cuoco. Dopo il diverbio uno dei due ha colpito l’altro, di 36 anni, con un coltellaccio, ferendolo alla testa. Sul posto ambulanza ed auto medica. Il ragazzo sembrava subito molto grave ed è stato portato all’ospedale. La sua prognosi è di circa 20 giorni.


Riproduzione riservata © 2019 TRC