in:

Al volante di un’auto stava andando contromano in una via del centro di Bologna su un veicolo rubato a Modena

Al volante di un’auto stava andando contromano in una via del centro di Bologna e quando i poliziotti lo hanno fermato hanno scoperto che la macchina era rubata. Per questo motivo un moldavo di 25 anni è stato arrestato stanotte, dopo le due, in via Nazario Sauro, con l’accusa di furto e ricettazione. Il giovane, a bordo di una Skoda, una volta fermato ha cercato di evitare il controllo e agli operatori del 113 è apparso subito molto nervoso. Inizialmente ha spiegato di aver avuto l’auto in prestito da un amico, ma dai primi accertamenti è risultata di proprietà di un modenese di 42 anni che ne aveva denunciato il furto. Addosso al 25enne i poliziotti hanno trovato un coltello multiuso e perquisendo la vettura è stato rinvenuto anche uno zaino con due pc e il portafoglio di una ragazza, che aveva denunciato un furto in casa il 7 luglio. Oltre all’arresto per l’auto rubata, quindi, il giovane è stato denunciato per la ricettazione degli oggetti. Lo riferisce l’Ansa.


Riproduzione riservata © 2018 TRC