in:

Ossa umane sono emerse ieri pomeriggio durante gli scavi per la sistemazione della rete fognaria a Concordia.

Ossa umane sono emerse ieri pomeriggio durante gli scavi per la sistemazione della rete fognaria a Concordia. La scoperta è stata fatta da un operaio che stava lavorando in un cantiere in via della pace, in centro storico, vicino alla parrocchia, e che ha avvisato subito i carabinieri. Ora i resti saranno analizzati per stabilire a quando risalgono. Alcuni residenti azzardano però alcune ipotesi spiegando che la zona del ritrovamento nei primi del 900 sé stata distrutta e poi ricostruita ma ovviamente, come detto saranno gli esami scientifici a stabilire a chi appartengono i resti


Riproduzione riservata © 2018 TRC