in:

Un quartiere rimasto senza luce per diverse ore. E’ la conseguenza di un principio di incendio scoppiato intorno alle 8 di sera nelle cabine elettriche di un condominio

Un quartiere rimasto senza luce per diverse ore. E’ la conseguenza di un principio di incendio scoppiato intorno alle 8 di sera nelle cabine elettriche di un condominio di via San Martino a Modena, di fronte alla stazione dei treni. Un sovraccarico di tensione la causa dell’incendio che ha creato disagi anche nelle vie Palestro e Galvani. Gli stessi residenti hanno chiamato i vigili del fuoco, sul posto la squadra di Pronto intervento di Hera.
Questa mattina era ancora forte l’odore del fumo, soprattutto lungo le scale dove si trovano i contatori da cui è scaturito l’incendio. Dopo che, nell’immediato, era stata interrotta l’energia elettrica in tutto il quartiere, illuminazione pubblica compresa, negli appartamenti – raccontano i residenti – la luce è tornata verso le due di notte.


Riproduzione riservata © 2018 TRC