in:

Non poteva andare a peggio ai due ladri che hanno cercato di intrufolarsi nottetempo all’interno del salone di bellezza Anna Daddario

Non poteva andare a peggio ai due ladri che hanno cercato di intrufolarsi nottetempo all’interno del salone di bellezza Anna Daddario di via Vignolese a Modena, perchè non solo sono stati beccati dalla polizia ma uno di loro è stato ricoverato e operato d’urgenza all’ospedale a causa di una ferita all’arteria femorale. Era da poco passata l’una quando i residenti della casa vicina hanno sentito rumori sospetti, qualcuno stava cercando di entrare nel salone I vicini hanno assistito a tutta la scena e hanno chiamato la polizia. Due uomini si erano arrampicati sulla finestra laterale che dà sul vicolo a fianco del locale . Hanno tentato una manovra impossibile cercando di infilarsi tra le grate della finestra. Uno di loro c’era quasi riuscito ma si è tagliato la gamba con il vetro sanguinando copiosamente all’interno del locale. C’è stato un gran trambusto perchè il complice rendendosi conto della profondità della ferita è stato costretto a portarlo al pronto soccorso. Il tutto sotto gli occhi dei vicini che attendevano l’arrivo delle volanti. Shoccate le sorelle titolari del salone da estetista “In sei anni non c’era mai successo nulla – hanno detto – ora dovremo potenziare i sistemi di sicurezza”.


Riproduzione riservata © 2017 TRC