in:

“Dossier che ci interessa”, dichiarava solo ieri ai microfoni di Trc il ministro Danilo Toninelli, oggi invece l’annuncio dello stop alla bretella Campogalliano-Sassuolo

Bretella Campogalliano-Sassuolo. “Dossier che ci interessa”, dichiarava solo ieri ai microfoni di Trc il ministro Danilo Toninelli, in occasione dell’inagurazione della tramvia di Firenze. Ma oggi la doccia fredda, annunciata dall’assessore regionale alle infrastrutture, Raffaele Donini: “Ci attiveremo contro il Governo per la bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo bloccata proprio in queste ore in modo illegittimo dal Ministro Toninelli a pochi mesi dal cantiere”.

E anche il governatore Stefano Bonaccini attacca: “Si tratta di un nuovo tentativo di bloccare lo sviluppo di una delle regioni che stanno trainando l’economia nazionale e proprio in un momento estremamente critico con il Paese in recessione. Non è pensabile bloccare risorse finanziarie da 1,3 miliardi di euro, dire di no a lavoro e crescita, senza alcun motivo”. Nell’incontro al ministero del 24 ottobre scorso, con Toninelli e il sottosegretario Dell’Orco, la bretella Sassuolo-Campogalliano era stata confermata, affidando la competenza alla Regione.


Riproduzione riservata © 2019 TRC