in:

Al centro delle riunioni di questi giorni, viabilità e sicurezza. Una parte dei quasi 400 vigili urbani impegnati nei giorni del concerto andrà in bici e motocicletta

Saranno quasi 400 i vigili urbani impegnati nel week end di Vasco Rossi. 220Mila fan dentro al parco Ferrari, altre migliaia di persone saranno in centro per vivere comunque l’atmosfera di Modena Park. E allora anche il piano sicurezza della città va adeguato e pensato in termini macro. Sono giorni questi in cui si susseguono le riunioni, in comune come in Prefettura. Viabilità, soccorsi, pronto intervento: tutto deve programmato con meticolosità. La Municipale in particolare sarà presente tanto nei luoghi più vicini al parco, quanto nelle aree più esterne, per garantire l’afflusso e il deflusso del popolo di Vasco. Cambierà anche la dotazione dei vigili urbani, tutti con ricetrasmittenti, e giubbotti antiproitelli e caschi antisommossa pronti sui veicoli di servizio. E visto che il centro della città diventerà una grande area pedonale anche la municipale si adegua con biciclette e moticiclette.

 


Riproduzione riservata © 2017 TRC