in:

Sul livello tecnico visto in campo si può certamente lavorare ma in quanto a comicità non hanno avuto rivali

Sul livello tecnico visto in campo si può certamente lavorare ma in quanto a comicità non hanno avuto rivali, sono stati tutti da podio i comici che ieri hanno dato vita al primo Comic Tennis della storia, una giornata di assoluto divertimento al Circolo Tennis Modena di Monte Kosica che ha regalato ai propri soci e ai modenesi che hanno sfidato la canicola una carrellata esilarante di incontri sul centrale in terra rossa dove gli otto comici, microfonati, tra un dritto ed un rovescio hanno intervallato schetch, performances, imitazioni e battute continue.
Tanti i volti visti a Zelig, da Paolo Migone a Max Pisu e Fabrizio Fontana, in forma comica strepitosa Stefano Chiodaroli, poi Etabeta, il premio Si fa x ridere di quest’anno Nicola Pesaresi, Carletto Bianchessi, Christian Cappellone e l’esilarante Roberto De Marchi nei panni dell’arbitro, tutti comici che hanno in qualche modo legato la loro storia al Festival Cabaret Emergente di Modena


Riproduzione riservata © 2017 TRC