in:

Questa mattina e quella del 24 giugno prossimo, al quartiere 4 di Modena, un info point per i residenti

Se rientro dal turno di notte, riesco a rientrare a Modena, zona Madonnina? Se i miei genitori anziani dovessero avere bisogno, riesco il primo luglio a raggiungere la bassa modenese? Domande diverse da parte dei residenti del quartiere quattro di Modena, San Faustino, Quattro Ville e Madonnina che vivono, cioè, nell’area intorno al parco Ferrari, in attesa del super concertone di Vasco. Operatori della Circoscrizione, del Comune di Modena e della Polizia municipale, per quattro ore, anche sabato 24 giugno prossimo, sono a disposizione per dubbi, domande, precisazioni.

 

 

E’ stata solo una casualità ma i ladri che hanno messo le mani nel bagagliaio di un’auto parcheggiata davanti alla polisportiva Modena est si erano portati via proprio i computer e gli effetti personali di tre organizzatori del maxi concerto Modena park. La polizia ha però rintracciato ladri e la refurtiva in un’area nomadi di via Cavo Argine a Modena. Denunciati un ragazzino e una ragazzina entrambi minorenni. Intanto si definisce sempre più l’organizzazione del mega evento del 1 luglio. Sono state controllate dai tecnici del Comune 3500 piante e alberi del parco Ferrari, 450 saranno potate mentre 13 sono state abbattute perchè ritenute pericolose. Dal Comune precisano che queste ultime verranno sostituite con nuove piante. Sarà invece l’anello del Novi Sad il parcheggio delle biciclette, in una zona predisposta con transenne per l’aggancio delle catene. Il parcheggio non sarà custodito, l’ingresso sarà libero e non sarà necessario possedere il biglietto per il concerto. L’area della caserma Pisacane sarà destinata al parcheggio per disabili.


Riproduzione riservata © 2017 TRC