in:

Mons. Lanfranchi: “In questi anni abbiamo rafforzato il nostro impegno e il nostro messaggio – ha detto la direttrice uscente Giuseppina Caselli ma la povertà rimane l’allarme principale”

40 anni di attività al servizio dei più poveri. Anche la Caritas di Modena ha celebrato questa mattina l’importante anniversario dal centro Famiglia di Nazareth  di Modena. Presente per l’occasione anche il vescovo di Modena Antonio Lanfranchi: “In questi anni abbiamo rafforzato il nostro impegno e il nostro messaggio – ha detto la direttrice uscente Giuseppina Caselli  ma la povertà rimane l’allarme principale”. Un impegno quotidiano  quello messo in campo da Giuseppina Caselli e dai suoi collaboratori che oggi, a distanza di un anno dalla morte di Don Adriano Fornari , primo direttore della Caritas diocesana, fanno un bilancio di quarant’anni di attività.


Riproduzione riservata © 2018 TRC