in:

Alle 20.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia nell’andata del playoff che qualifica alla fase a gironi. Obiettivo vittoria per i neroverdi in vista del match di ritorno sul campo dei serbi

Più che un sogno è una realtà che il Sassuolo vuole vivere a occhi aperti. La sfida di questa sera contro la Stella Rossa Belgrado apre il playoff di Europa league, il turno a eliminazione diretta che mette in palio il pass per la fase a gironi. Ostacolo più alto rispetto a quello superato all’esordio oltre confini per eliminare il Lucerna, ma i neroverdi hanno tutto per giocarsi fino in fondo la qualificazione. Il ghiaccio è rotto e la voglia di rimanere in Europa tanta. Di fronte però il Sassuolo si troverà un avversario dal grande blasone, che pur non attraversando il miglior momento della sua lunga storia è campione di Serbia in carica e comanda la classifica del proprio campionato con quattro vittorie e un pareggio nelle prime cinque uscite. Gli uomini di Di Francesco guardano in casa propria, pronti a fare un altro passo nella storia. In campo l’unica novità sarà in attacco. Per rimpiazzare Sansone Di Francesco pensa a Politano schierato sulla sinistra, con Defrel punto di riferimento centrale e Berardi impegnato ad arricchire un bottino di reti che in Europa League lo vede già a quota tre in due sole gare. Dopo la sfida d’andata di questa sera il Sassuolo cercherà la qualificazione nel match di ritorno del 25 agosto a Belgrado.


Riproduzione riservata © 2018 TRC