in:

E’ online da questo pomeriggio sul sito della Regione un utile vademecum per orientarsi nel merito delle prossime elezioni regionali del 23 novembre

Elezioni regionali, istruzioni per l’uso. E’ online sul sito della Regione un utile guida per fare un po’ di chiarezza sulla prossima tornata elettorale quando si voterà dunque per eleggere il nuovo governatore della Regione e per rinnovare l’assemblea legislativa. Si vota il prossimo 23 novembre dalle 7 alle 23. Ci sarà un’unica scheda sulla quale esprimere sia il voto per uno dei sei candidati Presidente, sia il voto per le 11 liste concorrenti. Se si esprime solo il voto a una lista, questo si estende automaticamente anche alla candidata o candidato Presidente collegati. Si può esprime anche solo il voto a una candidata o candidato Presidente e a nessuna lista, così come si può optare per il voto disgiunto. Alle urne sono chiamati oltre 3,4 milioni di elettori, distribuiti in 4500 sezioni. Ricordiamo che l’Assemblea legislativa regionale è composta da 50 tra consigliere e consiglieri e con le elezioni 40 seggi saranno assegnati con criterio proporzionale sulla base di liste circoscrizionali concorrenti, 9 con sistema maggioritario a candidate e candidati concorrenti nelle liste circoscrizionali in base ai voti conseguiti dalle coalizioni o gruppi di liste collegati ai candidati alla carica di Presidente e 1 sarà riservato al Presidente proclamato eletto. La ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni è effettuata dividendo il numero degli abitanti della regione per i 40 seggi e assegnando i seggi in proporzione alla popolazione di ogni circoscrizione sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti. Saranno 9 per Bologna e 6 per Modena. Per votare occorre essere residenti nella Regione in cui si vota e aver compiuto 18 anni. Le operazioni di spoglio inizieranno subito dopo la chiusura dei seggi.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC