in:

Musica, installazioni, rievocazioni storiche, tutte con al centro lui: il tortellino tradizionale.

Musica, installazioni, rievocazioni storiche, tutte con al centro lui: il tortellino tradizionale. Proseguono a Castelfranco Emilia le iniziative legate alla 34esima edizione della sagra del Tortellino. Un evento capace ogni anno di attirare migliaia di persone.  Grande protagonista il tortellino tradizionale prodotto a mano con sfoglia tirata al mattarello, cotto e servito in brodo di cappone, che verrà proposto ogni sera a partire dalle 19.30 in piazza della Vittoria. Spazio poi alla musica. Giovedì sera in piazza Bergamini, dalle 21.30, la Corrida dei dilettanti. Il pubblico, munito di fischietto, dovrà giudicare i concorrenti al verde del semaforo. A disposizione circa 100 partecipanti. In piazza Garibaldi, invece, Karaoke con the jumpin’ shoes orchestra. Si prosegue venerdì  con una serata omaggio ai Pink Floyd. In piazza Garibaldi il sestetto Parma Brass presenterà lo spettacolo “Una notte a New Orleans”. Si prosegue nel fine settimana. Sabato sera la Mister Domenico & Mantovani band si esibirà a partire dalle21. In contemporanea per gli appassionati del tango, un viaggio nella danza con Mike Alfieri. momento clou, domenica 13 settembre. Doppio appuntamento per gli amanti del tortellino: alle ore 12.30 ed alle 19.30 in piazza della Vittoria. Dalle 15.30 il grande corteo storico, che rievocherà la leggenda della nascita del tortellino. Preceduti dal gruppo degli sbandieratori, i tre cortei che accompagneranno il nuovo Oste e la nuova Dama. Sul palco verrà rappresentata la commedia teatrale della nascita del tortellino con l’oramai popolarissima scena dell’Oste che dal buco della serratura sbircia l’ombelico della Dama mentre si rinfresca nella tinozza. Seguiranno i New Condor, con un repertorio basato sui grandi classici della musica nazionale ed internazionale,  e lo spettacolo di ballo e danza a cura di Energy Dance. Gran finale alle 23.15 in piazza Aldo Moro con lo spettacolo di mapping sul tortellino.


Riproduzione riservata © 2018 TRC