in:

Parliamo di cultura: il liberty fa il pieno, la grande mostra allestita a Forlì chiude con un bilancio record e si conferma a livello nazionale come uno degli appuntamenti più importanti di questa stagione

Ci sono i dati di un grande successo di critica e di pubblico e la conferma che la cultura segue strade originali. Chiude con 130mila visitatori la mostra “Liberty, uno stile per l’Italia moderna”, un risultato che la pone fra i cinque eventi culturali più importanti del Paese. Un evento che, a differenza di quanto avviene all’estero (dove solo le gradi città sono protagoniste) vede al centro l’attività appassionata dei Musei San Domenico di Forlì, vera fucina di idee e di eventi di successo. A Forlì già si pensa alla prossima grande mostra. E ai Musei San Domenico non si tratterà di una mostra di giro, confezionata altrove, ma di un appuntamento originale che continuerà a tenere alta l’attenzione sulla qualità e alla rivalutazione dell’arte italiana a cavallo fra otto e novecento.


Riproduzione riservata © 2018 TRC