Una raccolta firme in tutta la regione, per difendere il decreto sicurezza dall’annunciato ricorso alla Consulta

Una raccolta firme in tutta la regione, per difendere il decreto sicurezza dall’annunciato ricorso alla Consulta dal presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. E’ l’iniziativa di Forza Italia regionale, che pur riconoscendo al Governatore democratico un comportamento diverso da quello di altri colleghi che vogliono disapplicare la legge, va all’attacco per la decisione di ricorrere contro la norma voluta dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini e approvata dal Governo. “Fa parte del programma del centrodestra” dicono il capogruppo in Regione, Andrea Galli, e il deputato Galeazzo Bignami, secondo cui “Bonaccini e il Pd portano avanti una grave strumentalizzazione”.


Riproduzione riservata © 2019 TRC