in:

Era andato a sciare a Passo del Lupo e aveva pagato il parcheggio con 50 euro falsi.

Era andato a sciare a Passo del Lupo e aveva pagato il parcheggio con 50 euro falsi. Il cassiere se ne è accorto e ha chiamato i Carabinieri che giunti sul posto hanno aspettato l’uomo che nel frattempo, dopo aver noleggiato l’attrezzatura, era andato a sciare. I militari hanno trovato nelle sue tasche altri 20 euro falsi, dunque hanno deciso di proseguire con una perquisizione domiciliare dove hanno trovato ben 1900 euro, tutti falsi. L’uomo, un 49 enne italiano residente a Reggio Emilia, è stato arrestato per spendita e detenzione di moneta contraffata.


Riproduzione riservata © 2018 TRC